Non sarà mai la fine.
Pint, Pedro e Korn, tre dei nostri ragazzi provenienti da Thailandia e Brasile, concludono oggi il loro anno in Italia. In questo anno vi abbiamo conosciuto, visto crescere, ascoltato ed imparato tanto dalle vostre culture. E si sa, i saluti sono sempre la parte più difficile dell’esperienza, perché è bello accogliervi a braccia aperte e difficile riaprirle per lasciarvi andare via.
In questo anno avete lasciato tanto di voi, e speriamo di avere fatto lo stesso anche noi.
L’esperienza però, quella vera, inizia ora.
È il momento di tornare ed imparare a vedere con i nuovi occhi, di aprirvi al mondo così come lo avete fatto in questo anno.
Vi auguriamo davvero di vivere la migliore esperienza della vostra vita, di continuare a crescere e non smettere mai di apprendere la bellissima materia della vita. Siate da esempio per tutti quelli che le braccia tendono a chiuderle ancora prima di arrivare.
Perchè è bello sentirsi a casa, ma è ancora più bello averne una anche dall’altra parte del mondo, ovunque voi siate.
E Mantova sarà sempre la vostra casa.
Un immenso grazie va anche alle vostre famiglie ospitanti, per averci supportato e dato l’opportunità di continuare a diffondere il progetto in cui crediamo. Senza di loro, tutto questo non sarebbe stato possibile.
Buon viaggio,
E come sempre, è solo un arrivederci!